Non categorizzato

Marco De Salvador – Research & Development in Higeco More

La parte di Vision che preferisco è il modulo dei KPI (Key Performance Indicator). L’obiettivo del modulo è quello di rendere possibile qualunque tipo di calcolo e confronto tra tutti i dati presenti nell’impianto o nel portfolio. E’ possibile definire degli algoritmi complessi direttamente da interfaccia web partendo da un autocompositore grafico a “mattoncini” (Google Blockly) e successivamente generare una funzione in linguaggio javascript da personalizzare.
Le librerie create ad hoc permettono l’accesso facilitato alle informazioni della configurazione degli impianti e ai dati raccolti. L’esempio tipico di KPI è il Performance Ratio dell’impianto (PR)…

Asset management Operation & Maintenance

Limitare i costi di O&M attraverso le piattaforme di monitoraggio in ambito fotovoltaico

Parlare di O&M Operation & Maintenance in ambito fotovoltaico ci fa pensare, soprattutto in Italia, al parco fotovoltaico esistente e a quella tipologia di interventi di manutenzione effettuati per necessità su impianti realizzati senza particolare attenzione ad aspetti come progettazione, installazione e componentistica, con ovvie ripercussioni negative sulle performance degli impianti stessi e sul business plan di chi ha investito nel fotovoltaico. Ma l’O&M ovviamente non è solo questo…

Asset management

Big Data e asset management: quando l’Intelligenza artificiale migliora il ROI degli asset fotovoltaici

Il settore delle rinnovabili è oggi alle soglie di una fase espansiva senza precedenti. In una nuova era a zero emissioni di carbonio, l’energia solare fa la parte del leone per la sua abbondanza e perché, grazie alla tecnologia, il suo sfruttamento diventa di anno in anno sempre più conveniente. Tuttavia, data la natura e il numero dei fattori che influenzano le performance degli impianti fotovoltaici (disponibilità di irraggiamento solare, usura/affidabilità dei componenti d’impianto, manutenzione etc.), molti aspetti legati al loro sfruttamento sono ancora oggi ampiamente perfettibili e presentano grandi opportunità di guadagno per chi investe nelle rinnovabili. Le parole d’ordine in questo senso sono: ottimizzazione e previsione…

Bandi e opportunità

DECRETO FER 1, requisiti e modalità per accedere ai nuovi incentivi per le rinnovabili

Il 1° marzo 2020 si chiuderanno le iscrizioni al 4° bando previsto nel decreto FER1 per accedere ai circa 10 miliardi di euro stanziati dal MISE per sostenere economicamente le energie rinnovabili. Il fine del Decreto Ministeriale del 4 luglio 2019 è quello di promuovere la diffusione di nuovi impianti di produzione di energia di piccola, media e grande taglia, di cui si prevede un incremento per una potenza complessiva pari a circa 8000 MW, con una maggior produzione di circa 12 miliardi di kWh. Un passo importante verso la decarbonizzazione totale, prevista entro il 2030 dal Piano Nazionale Integrato per L’Energia e il Clima (PNIEC)…

Navigazione articoli